Impermeabilizzazioni

Nel campo dell’edilizia le impermeabilizzazioni racchiudono l’insieme dei materiali che una volta posati in uno o più strati hanno la funzione di impermeabilizzare il contesto di applicazione per non permettere l’infiltrazione di acqua all’interno della struttura.
I materiali utilizzati sono membrane impermeabilizzanti con mescola a base di bitume distillato e resine elastomeriche, aventi una flessibilità a freddo variabile tra 0 e -30° C e a caldo fino a 150° C.

A seguito di una posa eseguita a regola d’arte si è in grado di impermeabilizzare perfettamente tetti piani e inclinati per edifici residenziali, commerciali e industriali, sia in cemento armato che in lamiera metallica e legno; giardini pensili, tetti verdi, fondazioni, parking, bacini d’acqua, canali, ponti e viadotti.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.