Impermeabilizzazioni

Isolmap è specializzata nella realizzazione di diversi interventi di impermeabilizzazione, il sistema prevede la posa di una o più membrane impermeabilizzanti con mescola a base di bitume distillato e resine elastomeriche, aventi una flessibilità a freddo variabile tra 0 e -30° C e a caldo fino a 150° C.

Le cosidette guaine bituminose e le relative tecniche di applicazione hanno subito un continuo miglioramento, tanto da consentire la perfetta impermeabilizzazione di tetti piani e inclinati per edifici residenziali, commerciali e industriali, sia in cemento armato che in lamiera metallica e legno; giardini pensili e tetti verdi; fondazioni; parking; bacini d'acqua e canali; ponti e viadotti.

Il sistema Bentonite è rappresentato da un gruppo di manufatti e da una tecnologia applicativa messa a punto per impermeabilizzare opere interrate in calcestruzzo che si trovano a contatto con acqua di falda permanente o contemporanea.
Si tratta di un intervento ideale per svariati tipi di lavori: impermeabilizzazioni di gallerie, opere idrauliche, opere esistenti con sopravvenuto innalzamento della falda o con cedimento della primitiva impermeabilizzazione, sigillatura dei giunti di dilatazione e riprese di getto.

Il sistema PVC è composto da manti sintetici per impermeabilizzazioni, si caratterizza per l’eccellente lavorabilità e saldabilità. La saldatura termica costituisce una vera e propria fusione e unione tra le catene molecolari, è resistente al battente idraulico e alle sollecitazioni meccaniche. Con i sistemi impermeabili è possibile realizzare impermeabilizzazioni “continue” totalmente ermetiche di coperture e opere di ingegneria civile.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.